BlogLe migliori erbe officinali per l’inverno | Rosoliver

14 Novembre 2019
https://rosoliver.com/wp-content/uploads/2019/11/erbe-officinali.jpg

Erbe officinali

Le erbe officinali e i rimedi naturali migliori per l’inverno

Vi abbiamo fatto un piccolo elenco delle piante officinali, erbe curative e dei rimedi naturali più utili nel periodo invernale per affrontare i malanni più comuni di stagione come tosse e raffreddori.

Erbe officinali: Ecco quali possiamo consigliarvi

N.B. Le informazioni riportate non sono consigli medici. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono in modo assoluto il parere medico!

Rosa Canina

La rosa canina contiene le vitamine D, P, K, B1, B2, B3 e provitamina A.

Contiene l’importantissima vitamina C, con una percentuale dieci volte più alta che nelle arance.

Gli scienziati hanno anche scoperto che la vitamina C della rosa canina non scompare durante la cottura dei cinorrodi. A causa degli enzimi e degli acidi della frutta rimane quasi completamente conservata anche dopo 10 minuti di cottura.

I frutti carnosi contengono anche importanti minerali: sodio, ferro, selenio, manganese e un po ‘meno magnesio, potassio, fosforo, zolfo e silicio.

Questo concentrato di minerali e vitamine rende la rosa canina su prezioso alleato nella stagione invernale.

I flavonoidi proteggono da agenti patogeni come batteri e virus. La vitamina C è il rimedio più efficace per le infezioni, in particolare per l’influenza e il raffreddore. Usare la Rosa canina durante i mesi freddi è un modo eccellente per rafforzare il sistema immunitario e rigenerare l’organismo.

Vedi —> RosiAll

Echinacea

Regina delle piante officinali che migliorano il sistema immunitario

Questo per buone ragioni. Oltre agli olii essenziali, gli ingredienti chiave dell’echinacea includono derivati dell’acido caffeico, polisaccaridi e glicoproteine e flavonoidi. Un ruolo molto speciale e molto importante è svolto dalle alchilammidi che hanno numerose proprietà immunomodulanti e antinfiammatorie.

Analogamente a quanto accade per le altre piante medicinali, non è possibile identificare un composto che, in particolare, sia responsabile degli effetti curativi dell’Echinacea. Alcune delle sostanze chimiche presenti nell’Echinacea presentano una spiccata azione antimicrobica, mentre ad esempio altre sono in grado di stimolare il sistema di difese immunitarie.

Nell’Echinacea sono presenti sostanze aromatiche dette fenoli, che sono responsabili del colore dei fiori, conferiscono alla pianta proprietà astringenti o ancora ne determinano il sapore. Altri componenti attivi nell’Echinacea sono alcuni tipi di polisaccaridi che svolgono un’azione antinfiammatoria, flavonoidi che agiscono come potenti ossidanti legandosi ai radicali liberi e rallentando i processi di invecchiamento cellulare, glicoproteine ad azione antibiotica.

Vedi —> Echinacea simul

Drosera

La Drosera è un’erba medicinale relativamente sconosciuta che aiuta ad alleviare la tosse spasmodica.
Ha proprietà antispastiche, disinfettanti e antinfiammatorie, imputabili ai naftochinoni contenuti all’interno della stessa pianta.
La pianta medicinale è ottima per alleviare la tosse spasmodica e la tosse irritante.

La Drosera è un buon rimedio naturale per la maggior parte delle malattie polmonari e respiratorie. Ha un effetto rilassante ed espettorante.

La tosse irritante viene alleviata. Inoltre ha un effetto antinfiammatorio, utile nei processi infiammatori delle vie respiratorie.

Poiché ha un spiccato effetto antibiotico naturale, può essere utilizzata contro la pertosse, la bronchite e persino la polmonite. In queste gravi malattie, tuttavia, si deve usare principalmente i farmaci prescritti dal proprio medico. La Drosera può al massimo supportare il processo di guarigione.

Vedi —> Drosea simul

Eucalipto

L’eucalipto è indicato per fluidificare ed eliminare le secrezioni bronchiali, come trattamento della febbre e per combattere l’asma.

Possiede proprietà antivirali ed antinfiammatorie, stimola il sistema immunitario ed è antinevralgico.

I suoi principi attivi sono l’olio essenziale: cineolo, pinene,canfene eucazulene e flavonoidi. L’eucalipto viene utilizzato da lungo tempo nelle cure naturali per risolvere infiammazioni dell’apparato respiratorio e per stimolare la respirazione e disinfettare l’apparato respiratorio.

Timo

L’applicazione più importante del timo nelle cure naturali sono le malattie respiratorie.
Con le sue proprietà antibiotiche naturali e antinfiammatorie, il timo combatte tosse e raffreddori causati da batteri e virus.
Ha spiccate proprietà antispasmodicche il che rende il timo un ottimo supporto alle cure mediche della pertosse, la tosse secca e l’asma.
Mucolitico ed espettorante
Viene apprezzato come alleato per l’apparato respiratorio, tutto merito dell’azione balsamica ed espettorante della pianta in questione. Possiamo dire che contro tosse e catarro è un validissimo rimedio.
Contiene molti composti che possono facilitare la lotta contro i radicali liberi, il loro potere antiossidante è d’aiuto per prevenire e contrastare innumerevoli problemi tra cui l’ossidazione cellulare. I meriti sono principalmente da attribuire alla presenza della vitamina A e della C.
Inoltre, può essere usato contro la debolezza del fegato.

A breve vi elencheremo altre erbe officinali valide per l’inverno.

Oltre alle erbe officinali che vi elencheremo ci sono anche altri rimedi validi per curarsi naturalmente con cure naturali.

Spedizione garantita
entro 48h
Consegna gratuita
per ordini oltre i 50€
Servizio clienti
+39 0445 605090
Pagamenti sicuri
https://rosoliver.com/wp-content/uploads/2019/05/pagamenti-sicuri-carta.png
Rosoliver Shop

Erboristeria Rosoliver snc
di Fochesato Olivier e C.
Via Carducci, 39
36034 Malo (Vicenza) – Italy

Tel. +39 0445 605090
[email protected]

P.Iva 02448700241 – N. REA: 232297